Exspot Antiparassitario Spot-on per Cani

EXSP001
Exspot Antiparassitario Spot-on per Cani Prezzo scontato!
Indice qualitativo Rapporto qualità prezzo

Antiparassitario per cani in pipette monodose indicato per proteggere Fido da zecche, flebotomi, zanzare, mosche, pulci, e pidocchi. Questo prodotto per cani assicura una protezione dalla reinfestazione fino a 4 settimane. In confezione da 6 pipette, non usare sui gatti!

N.B. Da non utilizzare assolutamente sui gatti.

Maggiori dettagli

EXSP001 6 pipette da 1 ml
Quantità
17 articoli disponibili
Prezzo
-20% 34,00 € 27,20 €
EXSP002 6 pipette da 2 ml
Quantità
3 articoli disponibili
Prezzo
-20% 46,00 € 36,80 €
Ulteriori sconti sul totale carrello
-2% oltre 120 € -3% oltre 180 € -5% oltre 250 €

(*) prezzo promozionale, escluso 2-3-5% di sconto

Questo prodotto vale 54 punti fedeltà

image backgrund product

Tra gli antiparassitari per cani più apprezzati, Exspot è un valido alleato per proteggere Fido da zecche (Rhipicephalus sanguineus, Ixodes ricinus, Dermacentor variabilis, Amblyomma americanum), flebotomi (Phlebotomus perniciosus, Lutzomya cruzi, L. corumbaensis), zanzare (Aedes aegypti, A. taeniorhynchus), mosche (Stomoxys calcitrans e Musca domestica), pulci (Ctenocephalides felis e C. canis), e pidocchi nel cane.

L’uso regolare di Exspot, ad intervalli mensili, permette di eliminare zecche, flebotomi, zanzare, mosche, pulci, e pidocchi ed assicura una protezione dalla reinfestazione fino a 4 settimane. L'effetto repellente contro i flebotomi (Phlebotomus perniciosus) dura almeno 2 settimane.

CONFEZIONE DA 6 PIPETTE

Soluzione antiparassitaria spot on, va applicato sulla cute dell’animale in due o tre punti lungo la linea dorsale a seconda del peso: uno tra le due scapole e l’altro sulla regione della groppa, in corrispondenza della base della coda avendo cura che il prodotto non coli sul pelo.

Non usare sui gatti!
Non utilizzare nei cuccioli al di sotto delle 2 settimane d’età.
Non usare su animali malati, convalescenti o con estese lesioni della pelle.

È un medicinale veterinario: chiedi consiglio al tuo medico veterinario. Leggere attentamente le avvertenze nel foglio illustrativo.

Un ml di soluzione contiene:

Principio attivo: Permetrina 40:60 (cis:trans) pari a 715 mg (corrispondente a 65% p/p).

Eccipiente: Propilen Glicole Monometil Etere (Dowanol) q.b. a 1 ml

INDICAZIONI

E' indicato per il trattamento di zecche (Rhipicephalus sanguineus, Ixodes ricinus, Dermacentor variabilis, Amblyomma americanum), flebotomi(Phlebotomus perniciosus, Lutzomya cruzi, L. corumbaensis ), zanzare (Aedes aegypti, A. taeniorhynchus), mosche (Stomoxys calcitrans e Musca domestica), pulci (Ctenocephalides felis e C. canis) e pidocchi nel cane. L'uso regolare, ad intervalli mensili, elimina zecche, flebotomi, zanzare, mosche, pulci, e pidocchi ed assicura una protezione dalla reinfestazione fino a 4 settimane.

CONTROINDICAZIONI ED EFFETTI SECONDARI

Non utilizzare nei cuccioli al di sotto delle 2 settimane d'eta'. Non usare nei gatti. Evitare che i gatti vengano a contatto con cani trattati di recente. Non usare in caso di ipersensibilita' ai principi attivi o a uno qualsiasi degli eccipienti. Non usare su animali malati, convalescenti o con estese lesioni della pelle.

USO

 - Peso compreso tra 2,5 kg e i 14 kg: 1 pipetta da 1 ml.
 - Peso compreso tra i 15 e i 29 kg: 2 pipette da 1 ml, oppure, in alternativa, 1 pipettada 2 ml.
 - Peso compreso tra i 30 e i 40 kg: 3 pipette da 1 ml
 - Peso superiore a 41 kg fino a 55 kg: 2 pipette da 2 ml.



POSOLOGIA

Applicare il contenuto delle singole pipette in quattropunti lungo la linea dorsale, partendo dalla regione delimitata dalle due scapole, fino alla regione della groppa, in corrispondenza della base della coda avendo cura che il prodotto non coli sul pelo.
L'intervallo tra un trattamento e il successivo dipendera' dalla gravita' dell'infestazione e dal parassita. L'uso regolare del prodotto, ad intervalli mensili, elimina zecche, flebotomi, zanzare, mosche, pulci e pidocchi e fornisce protezione fino a 4 settimane nei confronti di una reinfestazione. L'uso di shampoo non medicati, prima dell'applicazione, non influenza in modo negativo l'efficacia del prodotto. Nel caso in cui il cane venga sottoposto a bagni e spugnature, il periodo di protezione risulta ridotto, in funzione della quantita' di acqua venuta a contatto con la cute. Il medicinale puo' essere applicato ad intervalli non inferiori a 2 settimane, senza causare reazioni collaterali o sintomi di intossicazione. Per ridurre le reinfestazioni, si raccomanda ditrattare tutti i cani presenti nell'ambiente domestico e tutti gli animali da compagnia conviventi nello stesso ambiente con un idoneo prodotto. Si consiglia, inoltre, un adeguato trattamento ambientale contro le pulci adulte e i loro stadi in via di sviluppo (forme immature).

AVVERTENZE

Non impiegare in cuccioli al di sotto delle due settimane di eta'. I cani trattati non devono entrare in acqua prima che siano trascorse 12 ore dal trattamento. Il farmaco deve essere applicato direttamente sulla cute. Evitare l'applicazione sul pelo. Per motivi precauzionali, sisconsiglia di effettuare il trattamento piu' di 4 volte in 3 mesi. Non usare il prodotto in quantita' eccessiva o impropria. Evitare che gli animali trattati o animali in contatto con essi si lecchino il sitodi applicazione. E' estremamente tossico per il gatto e potrebbe risultare anche fatale, a causa dell'incapacita' dei gatti di metabolizzarela permetrina. Evitare che i gatti lecchino il sito di applicazione dei cani trattati. I cani trattati devono essere mantenuti lontani dai gatti fino a che il sito di applicazione non si sia asciugato. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: evitare che il contenuto entri in contatto diretto con le mani. Evitare il contatto con pelle, occhi e mucose. Dopo ogni applicazione e in caso di contatto con la pelle, lavare accuratamente le mani con acqua e sapone. Nel caso di applicazioni multiple (ad esempio nei canili) e' consigliabile che gli operatori indossino guanti protettivi di neoprene o nitrile con uno spessore minimo di 0,3 mm. Non entrare in contatto con l'area di applicazione prima di 3-6 ore dal trattamento. E' preferibile eseguire il trattamento alla sera. I cani trattati non devono dormire conle persone, in particolare con i bambini. Non mangiare, ne' bere, ne'fumare durante l'impiego del prodotto. In caso di ingestione consultare un medico e mostrargli il contenitore e l'etichetta. Non contaminare alimenti, bevande o recipienti destinati a contenerli. Solo per usoesterno. Le persone con nota ipersensibilita' al principio attivo devono evitare contatti con il medicinale veterinario. Gli animali trattati non devono essere maneggiati, in particolare dai bambini, fino a cheil sito d'applicazione non sia asciutto. Sovradosaggio: i segni clinici di sovradosaggio sono tipici della tossicita' dei piretroidi descritti. Non esiste un antidoto specifico per avvelenamento piretroide. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita', il medicinale veterinario non deve essere miscelato con altri medicinali veterinari.Proprieta' ambientali: la permetrina e' tossica per i pesci e per altri organismi acquatici. I prodotti contenenti permetrina sono tossici per le api mellifere.

NON USARE SUI GATTI.

INTERAZIONI

Non usare contemporaneamente ad altri antiparassitari.

EFFETTI INDESIDERATI

Il principio attivo permetrina contenuto nel prodotto puo' provocare fenomeni di ipersensibilita' cutanea come prurito, dermatite, eczema, eruzioni cutanee, perdita di pelo e arrossamenti del sito di applicazione. In casi molto rari i cani possono manifestare sintomi gastrointestinali (diminuzione dell'appetito, anoressia, diarrea, vomito), sintomineurologici (letargia, incoordinazione, tremori muscolari, disorientamento, iperestesia, paresi, atassia) e cambiamenti comportamentali (irrequietezza, incontinenza urinaria, aggressivita'). In tali evenienze e' consigliabile sospendere l'impiego e sottoporre l'animale a lavaggio completo (bagno). L'eccipiente contenuto nel prodotto e' di norma dotato di buona tollerabilita' locale e solo in casi eccezionali puo' indurre ipersensibilizzazione cutanea.

GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Non utilizzare su cagne in lattazione. Su cagne in gravidanza usare solo conformemente alla valutazione del rapporto rischio/beneficio.

SPECIALI CONDIZIONI DI CONSERVAZIONE

Proteggere dalla luce. Conservare a temperatura inferiore a 25°C.

Prodotto aggiunto al carrello
Prezzo:
Quantità: